Settimana europea della mobilità – “Sindaci al volante”

Sprejem prostovoljcev Sopotnikov v Ankaranu
Sprejem prostovoljcev Sopotnikov v Ankaranu

Nell’ambito della Settimana europea della mobilità, l’ente Sopotniki ha lanciato una campagna in tutta la Slovenia intitolata “Sindaci al volante”, alla quale ha aderito anche il sindaco di Ancarano Gregor Strmčnik.

Nell’ambito della Settimana europea della mobilità, l’ente Sopotniki ha lanciato una campagna in tutta la Slovenia intitolata “Sindaci al volante”. Mercoledì 18 settembre 2019 infatti anche il sindaco di Ancarano Gregor Strmčnik è diventato volontario d’onore per questo servizio. Ha accompagnato una cittadina di Ancarano a fare la spesa e l’ha aiutata con le borse piene. Durante il tragitto hanno avuto anche l’occasione per fare una piacevole chiacchierata. La signora si è dichiarata molto onorata del gesto ed ha espresso il proprio orgoglio e la propria gratitudine per i servizi offerti agli anziani ad Ancarano. Ricorderà con molto piacere tale giornata.


Il giorno dopo, il 19 settembre, il sindaco Gregor Strmčnik ha accolto i volontari di Ancarano, ringraziandoli per tutto lo sforzo e il tempo che dedicano al trasporto dei concittadini più anziani, consentendo loro di vivere una vita più indipendente e di qualità. L’incontro è stato un’ottima occasione per parlare delle esperienze finora accumulate e fornire suggerimenti. Unanimi inoltre i presenti sul fatto che, la gratitudine, o un complimento oppure solo un sorriso da parte dell’utente sia la ricompensa nell’aiutare il prossimo – alla fine della giornata sono proprio questi gesti che danno ai volontari una grande soddisfazione personale. 

Tra i punti di rilievo del Comune di Ancarano c’è proprio il programma comunale di Assistenza agli anziani, il quale ha permesso con grande entusiasmo nel 2018 la fornitura del necessario per lo svolgimento dell’azione pilota dell’ente Sopotniki ad Ancarano. Si è infatti proceduti con l’acquisto di una vettura adatta agli anziani e vengono anche coperti tutti i costi relativi al funzionamento di tale ente ad Ancarano. L’eccellente collaborazione con l’autolavaggioTanja di Capodistria, il quale offre un lavaggio gratuito al mese, consente ai passeggeri di salire sempre su una vettura pulita. Inoltre, durante il giorno in cui effettuano l’attività, il ristorante Bandima offre ai volontari un pranzo gratuito, mentre il bar Kavarna.net un caffè.

Il Comune di Ancarano continuerà ad offrire il proprio sostegno al progetto ‘Sopotniki’. Solo con uno supporto adeguato infatti l’Ente Sopotniki sarà in grado di perseguire l’obiettivo prefissato: continuare a fornire trasporti confortevoli, sicuri e comodi per gli anziani, scrivere storie comuni e dimostrare che sono veramente “più che semplici trasporti”.

“Oggi l’ente Sopotniki ad Ancarano è già un segmento indispensabile. Si riscontra che i volontari aiutano gli anziani a superare le distanze e adempiere agli obblighi in un modo che non sarebbero in grado di fare da soli e sono oltre tutto eccellenti interlocutori. Anche attraverso questa socializzazione, i contatti interpersonali vengono mantenuti e rafforzati come un valore indispensabile della società sempre più individualizzata di oggi. Ecco perché, al Comune di Ancarano desideriamo sinceramente che questo progetto sia attuato in tutti e quattro i comuni costieri ovvero nell’intero territorio della parte slovena dell’Istria” ha affermato il sindaco Strmčnik.

Il programma di trasporto per gli anziani attuato con successo è solo una parte del più ampio programma “Assistenza agli anziani”, in cui il Comune di Ancarano nella sezione “Programmi di assistenza”, prevede la necessità di fornire il trasporto agli anziani (contenuto “OP.08 – Trasporti”). Su questa base, il Comune di Ancarano ha cercato un fornitore adeguato e ha selezionato come miglior offerente, l’ente Sopotniki, con il quale ha poi instaurato un’eccellente collaborazione.